Chi siamo noi?

Essere al servizio di una Chiesa povera, per i poveri.

La nostra missione

Il team che porta Fratello è composto da laici impegnati nella Chiesa, all’origine coinvolti in un grande pellegrinaggio che ha portato a Roma nel 2014 e nel novembre 2016 qualche migliaia di persone della strada ed i loro accompagnatori.

Dopo averli incontrati in una storica udienza nell’Aula Paolo VI, Papa Francesco ha dichiarato una nuova giornata mondiale: quella dei poveri!

In collaborazione con le diocesi e le associazioni del mondo intero, Fratello vuole servire nel cuore stesso della Chiesa, incontrando i più poveri e dando loro il posto che spetta loro nella Chiesa: il primo !

Il nostro team

Cosa facciamo

Ci vediamo come facilitatori di incontri con persone in situazioni precarie o escluse.

Per farlo, agiamo su tre livelli:

  1. Fratello organizza eventi e incontri per e con persone in situazioni di precarietà o di esclusione.
  2. Fratello promuove la Giornata Mondiale dei Poveri (33a domenica del Tempo Ordinario), decretata da Papa Francesco nel novembre 2016 al termine dello straordinario Giubileo della Misericordia.
  3. Fratello offre strumenti per sostenere quotidianamente diocesi, parrocchie, associazioni e congregazioni nell’accoglienza quotidiana dei poveri del loro quartiere.

Il nostro sito utilizza i cookie per fornire un'esperienza utente di qualità e per misurare l'audience. Continuando a navigare in questo sito, accettate l'uso dei cookie alle condizioni previste dalle nostre note legali.